Tipologie

Le cuffie senza fili sono diventate un “must” in grado di stravolgere le abitudini delle persone, strizzando l’occhio soprattutto ad un pubblico giovane o addirittura giovanissimo. Esistono diverse tipologie di cuffie wireless che devono essere prese in considerazione in base alle reali esigenze e alle situazioni d’uso. La distinzione viene effettuata prevalentemente per tecnologia e per campo di applicazione.

Le tecnologie disponibili nelle cuffie senza fili

La mancanza di cavi porta il sistema a dover comunicare in qualche modo con la sorgente audio oppure con la stazione di invio del segnale e questa operazione è possibile prevalentemente secondo due modalità.

Tecnologia bluetooth: è la tipologia di connessione più diffusa e a seconda della classe la portata varia da 10 a 100 metri. Solitamente la connessione bluetooth viene impiegata per connettere cuffie e auricolari senza fili allo smartphone, oppure ad un televisore per poter ascoltare l’audio di film.

Tecnologia wifi: in questo caso la cuffia è connessa al dispositivo o alla base attraverso un collegamento wireless che si basa su una connessione speciale, come fosse una connessione internet diretta ed esclusiva. Basta entrare nelle impostazioni di un tablet o di un telefonino per trovare l’opzione “WiFi Direct” e così anche nelle più moderne televisioni o impianti hifi. Solitamente il raggio di azione è più elevato rispetto ad altri tipi di connessione e il funzionamento è tramite radiofrequenze. La qualità è migliore ma più alto è anche il prezzo di acquisto.

Le diverse tipologie di cuffie

Non è semplice scegliere la miglior cuffia wireless, perché molto del suo rendimento dipende dall’ambito di ascolto e dalla situazione d’uso. Una cuffia eccellente in termini di ascolto musicale non sa rendere allo stesso modo se impiegata per il gaming, così come un auricolare per telefonare presenta specifiche diverse nei confronti di una cuffia senza fili ideale per godersi l’audio di un bel film.

Cuffie bluetooth per running corsa e podismo: pro e contro

Correre ascoltando la propria musica preferita è una scelta che non mette tutti d’accordo. Infatti, c’è chi desidera concentrarsi meglio sulle proprie prestazioni, isolandosi dal resto grazie alle playlist delle proprie app preferite, e chi preferisce restare vigile e focalizzarsi sui rumori ambientali, anche per una questione di sicurezza. Insomma, come ogni cosa, questa scelta …

Cuffie per lo sport

Leggere, in materiali traspiranti e con collegamento bluetooth per cuffie o auricolari wireless ideali per praticare attività sportiva all’aperto, in casa oppure in palestra. Importante è anche la struttura, la quale deve garantire perfetta aderenza durante i movimenti (non per niente esistono auricolari appositamente pensati per lo sport che hanno un sistema di aggancio particolarmente affidabile). Anche le cuffie senza …

Cuffie per ascoltare musica

Le cuffie e gli auricolari senza fili per ascoltare musica appartengono ad una tipologia molto fine e ricercata, progettata e costruita in modo che gli audiofili più incalliti possano beneficiare di un ascolto pienamente godibile e pieno, ricco di sfumature sonore. La risposta in frequenza è solitamente molto ampia, comprendendo dalle frequenza più basse a quelle più …

Cuffie Gaming

Cuffie gaming: tipica applicazione di cuffia senza fili è anche quella destinata al gaming. L’interazione e la dinamicità dei movimenti del giocatore alle prese con un videogioco di avventura o che richiede una certa mobilità, vengono garantite dalla totale assenza di fili. In questo modo hai più spazio di movimento. Le caratteristiche principali di questo genere di headset riguarda il …